Visconti
Visconti
Visconti
Visconti
Visconti
Visconti

Visconti nasce nel 2000 e a 20 anni scrive il suo primo album, figlio della pandemia e delle complessità della generazione Z. Nei suoi brani, l’urgenza del post-punk trova un’insolita miscela nella forma cantautorale con la quale i suoi testi cercano di riscoprire la metropoli nella provincia e la normalità del disagio. Visconti si muove definitivamente tra due poli: l’intimismo poetico e la sferzante critica generazionale.